L’ARTE DI DISEGNARE IL COSTUME

The Scenographer  lancia una nuova collana dedicata all’arte di disegnare il costume. Si tratta di una straordinaria raccolta di figurini teatrali, di studi grafici e pittorici per la realizzazione artistica dei costumi. Disegni necessari  per la creazione di uno spettacolo, figurini realizzati dai grandi protagonisti del costume operistico e cinematografico

“Ogni figurino è il racconto di come nasce il  personaggio di un’opera. E il costume ne deve presentare l’identità: è  una connotazione dell’anima.  Non è  solo l’inizio del processo costruttivo, ogni disegno trova in sé stesso la sua risoluzione come  “pura espressione”, può essere considerato un “oggetto  d’arte”. La creatività  non si è  ancora confrontata con i problemi oggettivi della realizzazione sartoriale  e della messa in scena. Nel segno vive il sogno, vibra la suggestione di tutto ciò che ancora deve “diventare”. (Angela Buscemi).

Regia, scenografia , costumi, tutto si muove in una direzione comune, in piena sintonia.  Nella ricerca di un senso nuovo e nel confronto tra idee, la storia si smonta e si ricostruisce. Ogni volta le intuizioni guida sono diverse, i percorsi sono imprevedibili.

Il primo volume ospita i figurini della costumista Angela Buscemi. Costumista di talento per il teatro e per il cinema, la Buscemi molto presto inizia la sua attività teatrale, collaborando alla messa in scena di moltissime opere liriche.  Ha creato gli abiti per diversi musical e nel 2001 con My Fair Lady ha ottenuto la nomination all’IMTA Italian Musical Theatre Award per i migliori costumi.

Il secondo volume è incentrato sul lavoro di Ivan Stefanutti regista, scenografo e ora anche in qualità di costumista. Questa nuova pubblicazione approfondisce tutti gli aspetti che riguardano il disegno e la realizzazione dei suoi costumi, che sono un elemento portante del suo teatro.  Dai suoi disegni, si comprende già il carattere e la storia del personaggio. Anche l’espressione degli sguardi nei figurini ci raccontano parte della psicologia che c’è dietro al progetto. Uno spazio particolare è dedicato a Stefano Nicolao che con il suo Atelier ha realizzato molte sue produzioni.

ANGELA BUSCEMI
Costumista

Gennaio 2018.
ISSN CODE 2514-3190.
Testi in italiano e in inglese
73 pagine. 100 figurini

Ivan Stefanutti
Costume designer

Aprile 2018
ISSN CODE 2514-3190.
Testi in italiano e in inglese
88 pagine. 107 figurini

PEPE CORZO
Costume Designer

Nov 2018
ISSN CODE 2514-3190.
Testo italiano e inglese.
100 pagine. 74 figurini

DOMENICO FRANCHI
Costumista

COMING SOON
Gennaio 2019.